Avvisi e calendario di domenica 21 giugno 2015

DonWalterSuorAnnaIV DOPO PENTECOSTE

Carissimi parrocchiani,

il ministero sacerdotale è intimamente connesso a quello dell’Eucarestia, prima di tutto perché è proprio ai sacerdoti che è stato affidato il grande dono e responsabilità di presiedere l’assemblea eucaristica e di consacrare il pane e il vino, ma ancor più perché il sacerdote è chiamato, a immagine dell’Eucarestia che celebra, a offrire la propria vita per il bene delle persone e del mondo intero.

A questo proposito, anch’io sento il dovere di esprimere al Signore tutta la mia gratitudine per il dono grandissimo della vocazione sacerdotale e per avermi non solo conservato, ma colmato di amore e di grazie in questi 36 anni del mio ministero sacerdotale.

Il partire e l’andare fanno parte della vita apostolica, ogni inviato sa che non potrà scegliere lui dove andare e quanto rimanere, ma deve essere sempre pronto a rispondere alla chiamata. Tuttavia partire non è facile né piacevole.

La nostra suor Anna che ha condiviso gioie e fatiche, che è stata a fianco delle famiglie e di tanti bambini, che si è coinvolta e prodigata nel servizio all’oratorio, sente tutta la fatica e la sofferenza del distacco. La sua Ispettrice, infatti, le ha chiesto disponibilità per una nuova “obbedienza” a Pavia “ Casa Famiglia”. Mi sento di manifestare a lei  – anche a nome dell’intera comunità – soddisfazione per l’inestimabile presenza e testimonianza dataci in questi anni. Rinnovando il nostro grazie a suor Anna per tutto quello che ha fatto durante gli anni di permanenza in mezzo a noi, apprestiamoci ad accogliere tra noi suor Ivana che la sostituirà come superiora. Accompagniamola con la  nostra gratitudine e con la preghiera.

Ma veniamo ora a don Walter, lo si sapeva, era nell’aria, era solo questione di tempo; il momento è arrivato! Con una lettera il nostro Vicario Episcopale Mons. Franco Agnesi ci  comunica che l’Arcivescovo ha nominato don Walter Sosio responsabile della Comunità pastorale “ Maria Madre della Chiesa” nei comuni di Daverio, Bodio Lomnago, Cazzago Brabbia, Crosio della Valle e Inarzio, e appartenente al decanato di Azzate. L’Arcivescovo gli chiede un nuovo servizio di responsabilità per continuare il cammino della Comunità Pastorale nella quale è inviato (Varese, 11 Giugno 2015).

Devo ringraziare il Signore per aver avuto don Walter come Vicario Parrocchiale in questi primi 11 mesi di ministero in questa comunità: i diversi incarichi ricoperti lo hanno preparato a svolgere il compito che la provvidenza e il Vescovo gli hanno affidato. Da settembre, infatti, sarà responsabile di una Comunità Pastorale. Lo accompagneremo quando farà il suo solenne ingresso a Daverio.

Comunemente si dice che prenderà possesso delle Parrocchie, ma se ben ci pensiamo siamo fortemente convinti che le Parrocchie prenderanno possesso di lui per farne un pastore secondo il cuore di Cristo e plasmato dalla sua carità.

Avremo occasione di dirgli la nostra gioia, affetto, amicizia, già sin d’ora gli siamo particolarmente vicini con la preghiera fraterna e amica mentre muove i suoi primi passi.

don Mauro

20150621AvvisiECalendario