I NOSTRI FLAUTI A BETLEMME

Dal 17 al 27 luglio, 26 persone, dai 19 ai 70 anni, dell’ Azione Cattolica ambrosiana hanno svolto un’arricchente esperienza di volontariato a Betlemme.
I più giovani si sono dedicati all’animazione di bambini e ragazzi palestinesi, presso le suore francescane al Campo profughi di Aida, mentre gli adulti hanno donato il loro tempo, per rispondere ai bisogni di alcune realtà caritative.
Tra i partecipanti c’era Ilario,  un professore di musica disposto ad insegnare a suonare il flauto.
Quindi, prima della partenza, è scattata la campagna “Flauti per Betlemme” e, grazie alla generosità di tanti, ne ho raccolti 50 senza difficoltà.
E’ stato molto bello vedere con quanta passione e delicatezza Ilario abbia avvicinato i ragazzi alla musica, ragazzi che ogni giorno erano diversi, ma tutti desiderosi di imparare e dimostrare le proprie doti musicali.
Nella festa finale hanno dato prova di ciò che avevano appreso in pochissimo tempo.
A tutti i ragazzi di MiC giunga gradito il grazie scritto da una bimba sempre allegra.
Alcuni flauti sono rimasti a Betlemme, altri saranno portati a Nazareth in una scuola di suore francescane.
Conservo nel cuore i sorrisi, la simpatia di tutti i ragazzi del Campo profughi di Aida e la loro voglia di vivere, superando le difficoltà quotidiane. Continuiamo a tenere vivo il legame con i fratelli che vivono in Terra Santa, attraverso la preghiera, la generosità e andando a fare loro visita!

 Rosangela


Clicca qui per visualizzare il video